Lettori fissi

lunedì 22 aprile 2013

Vellutata di verdure con raspadura lodigiana

Nuova ricettin semplice e veloce che è piaciuta sia alle piccole sia a noi grandi!!!

come prima cosa ho messo a bollire 5 porri, due carote e due patate per circa 15 minuti

 ovviamente coprendo il tutto con il mio magic cooker in modo da risparmiare aqcqua, gas e  tempo!!!
 ho poi frullato il tutto utilizzando l' acqua di cottura delle verdure stesse e rimesso la vellutata ottenuta in pentola. per rendere la vellutata più gustosa ho deciso di utilizzare la raspadura lodigiana di bella lodi . La raspaduraè un prodotto tipico lodigiano , unico e raro, in quanto assolutamente artigianale. La forma di formaggio giovane viene sfogliata a mano da un casaro esperto con una lama sottile creando soffici sfoglie lunghe e compatte. Soffice e leggera si scioglie in bocca , esaltando tutte le caratteristiche del formaggio , il sauo aspetto è altamente decorativo e scenografico. Inoltre viene fatta senza lisozima confermandosi quindi come alimento di altissima qualità assolutamente naturale e genuino ad alta digeribilità , adatto quindi a tutti bambini anziani e anche intolleranti al lattosio



 ho poi inpiattato il tutto aggiunendo qualche tarallo gusto mediterraneo fiore di puglia


devo ammettere che la raspadura ha dato quel tocco in più al piatto, è un prodotto davvero delizioso che siscioglie in bocca e che si presta ad altra mille ricette, l'ho fatto anche aggiunto al risotto ai fugnhi che vi ho presentato qualche post fa e si è sentita la differenza tra un piatto e l'altro. è un prodotto che mi sento di consigliare ache doipo averlo fatto provare ad un'amica aintollerante al lattosio che se ne è mangiata quasi una scatola intera, senza aver avuto nessun effetto collaterale!!!!

1 commento:

  1. Ciao ti ho visto su Kreattiva e ti seguo con piacere, bello il tuo blog e bel post! se vuoi ti aspetto da me qui http://iprofumidellamiacasa.blogspot.it/ !

    RispondiElimina